La nascita del nostro progetto

“Per quelli che furono, per quelli che sono, per quelli che saranno”

Questo è il motto con il quale un gruppo di tredici giovani durante l’estate 2013 ha rifondato l’Erbese, società dilettantistica della provincia di Como, lontana dai campi di gioco ormai da una ventina di anni.

Il progetto Erbese è partito da “un gruppo di 13 giovani Erbesi” che da sempre condividono la passione per il calcio, dentro e fuori dal campo.

L’Erbese non calcava i campi da calcio da vent’anni, da quando nel lontano 1994 si fuse con la Pontelambrese, cambiando nome in Alto Lambro, anche se gli anni dei trionfi più gloriosi risale a molti più anni addietro ed è bello riscoprire in questi mesi gli aneddoti o i racconti delle memorie storiche che c’erano e che hanno vissuto i successi del “mito Erbese”.

Oggi, il nostro nuovo progetto, oltre all’aspetto calcistico, ha come obiettivo quello di attrarre la gente di Erba e delle città limitrofe, attraverso eventi, iniziative e il coinvolgimento di altre associazioni e attività commerciali.

Non guardiamo solo all’aspetto sportivo, che riteniamo importante, ma vogliamo coinvolgere i cittadini nel nostro progetto, renderli partecipi e farli sentire orgogliosi della loro squadra.